Carissimi,
sono passati molti giorni da quando avete varcato per l’ultima volta la soglia del Fratello Sole, giorni che per tutti sono stati difficili e talvolta spaventosi.
Preda di un nemico invisibile e insidioso, abbiamo dovuto chiudere le porte del Teatro, negandoci la possibilità di godere di bei film e incontri, e di coltivare le nostre care vecchie abitudini che ci consentivano di creare con voi piacevoli rapporti di amicizia.

L’ultimo Decreto Ministeriale permetterà l’apertura dei cinema da metà giugno, periodo in cui noi abitualmente chiudiamo per il riposo estivo, quindi passerà ancora qualche mese prima di poterci rivedere, periodo che sfrutteremo al meglio per identificare le strategie da mettere in atto per rendere sicuro l’accesso al nostro Teatro.

Fiduciosi di rivedervi tutti quando finalmente saremo in grado di riaprire e di garantire al contempo la vostra e la nostra salute, vi abbracciamo virtualmente con l’usuale affetto, nella speranza di ritrovare presto il calore della vostra presenza nel nostro amato Cinema.

La Direzione e lo Staff del Fratello Sole

“Figli di Gondor! Di Rohan! Fratelli miei! Vedo nei vostri occhi la stessa paura che potrebbe afferrare il mio cuore! Ci sarà un giorno in cui il coraggio degli uomini cederà, in cui abbandoneremo gli amici e spezzeremo ogni legame di fratellanza, ma non è questo il giorno! Ci sarà l’ora dei lupi e degli scudi frantumati quando l’era degli uomini arriverà al crollo, ma non è questo il giorno! Quest’oggi combattiamo! Per tutto ciò che ritenete caro su questa bella terra, v’invito a resistere! Uomini dell’Ovest!”

(dal discorso di Aragorn di fronte al Nero Cancello, Il Signore degli Anelli – Il Ritorno del Re. Regia di Peter Jackson, 2004, tratto dal romanzo di J.R.R. Tolkien)