Teatro Bimbi
La nostra area dedicata a eventi e spettacoli legati al teatro dei bimbi

Costo biglietto: 5 euro

Abbonamento 5 spettacoli: 15 euro

Orario spettacoli: 16.30

 

Il teatro è uno dei luoghi che resiste ‘in direzione ostinata e contraria’, citando il poeta De André, alle intemperie della contemporaneità. Lo ha sempre fatto. Ed è proprio in questo tempo spesso così duro e arido che ai grandi e piccoli amici del Teatro Fratello Sole presentiamo la XIX edizione di Piccoli Passi che avrà come tema ‘la scena è femminile’.
Il tema si fa concreto attraverso le opere di alcune artiste che affrontano la scena attraverso linguaggi differenti portando con sé storie professionali ora più recenti ed intense ora più distese nel tempo.

Leggi Tutto

15 Dicembre 2018 – Ore 16.30

Compagnia Casa degli Gnomi di Lucia Osellieri – Padova
Spettacolo di burattini e contastorie
Età: per tutti
Durata: 50′

Lo spettacolo, che segue il filone delle storie di gnomi, si presenta come un grande albero, attorno al quale Lucia, la cantastorie, racconta il bosco e il susseguirsi delle stagioni. Con l’arrivo della primavera l’albero centenario si colora, si anima di suoni, e piccoli abitanti prendono vita. L’albero ha tante storie da raccontare: sono storie di animali, gnomi, orchi e briganti.
Nella seconda parte entra in scena lo gnomo Pistacchio che finalmente ci fa conoscere la sua famiglia e l’ultimo nato Nocciolino.
Fra bastonate, furbizie e risate il pubblico sarà il protagonista fino al lieto fine della storia.
I testi della storia “L’orco ortolano” sono originali di Alessandro Gigli.
Le altre storie sono liberamente adattate da Lucia Osellieri, animatrice e interprete che da tempo gira l’Italia e oltre, portando la sua arte innazitutto nel luogo di origine di tanto teatro: le piazze. I burattini e la scenografia sono di Massimo Galletti.

Elis Ferracini

19 Gennaio 2019 – Ore 16.30

di e con Gabriella Roggero – Varese
Spettacolo teatrale con marionette bunraku, burattini a guanto, pupazzi e attori
Età: per ogni genere di pubblico a partire dai 4 anni
Durata: circa 60′

NataLì è proprio nata lì, non qui. Arriva da una terra lontana e stupenda, ma in cui lei e la sua famiglia non riescono a vivere perché in preda a fame e sete. Un viaggio e l’arrivo in una terra nuova… come sarà accolta? Saranno l’affetto e gli insegnamenti dei genitori e dei nonni a darle forza, quella forza che le consentirà di affrontare un drago e liberare la Regina NataQui.
Gabriella Roggero, che da tempo calca le scene di tutta Italia con le sue storie e i suoi burattini e pupazzi e che fu fra le protagoniste di celebri trasmissioni televisive rivolte all’infanzia, ci presenta un lavoro di altissimo profilo sia ‘tecnico’ che di contenuti. NataLì offre spunti di riflessioni oggi più che mai attuali e con Gabriella, oltre alle domande, si aprono gli occhi ed il cuore, per emozionarsi attraverso forme ed azioni.

Elis Ferracini

9 Febbraio 2019 – Ore 16.30

con Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti – Parma
Piccola narrazione per attrici e pupazzi
Età: bambini dai 3 agli 8 anni
Durata: 50′

Questa è la storia semplice di una bambina, che è anche una principessa. Lei ha tutto.
Vive in un posto sicuro dove non manca niente, ma è sempre arrabbiata e urla, urla sempre, perché ha tutto ma vuole sempre di più. Valentina Vuole. Forse le manca qualcosa. Ma cosa non sa. E i grandi? Sembrano non capire. A volte la cosa più importante è anche la più difficile da vedere e da trovare, e per farlo Valentina dovrà cercare nel mondo, perché è lì che bisogna andare per diventare grandi.
VALENTINA VUOLE è favola di desideri e sogni. Vizi, capricci e regole. E del coraggio che i piccoli e i loro grandi devono avere per poter crescere. Una storia di gabbie che non servono a niente, di frulli di vento e di libertà.
Da più di dieci anni Consuelo e Francesca si occupano di teatro rivolto all’infanzia sia in Italia che all’estero.
Passione, formazione, professione le uniscono come le due G nel cognome, da cui Progetto GG che ha dato origine allo spettacolo ‘Valentina Vuole’. G come gioco che tanta parte ha nella vita di bambine e bambini, come tanta parte ha nel lavoro di ricerca di tanto teatro ed, in particolare, nel lavoro di Consuelo e Francesca che ci accompagnano con Valentina fra regole e libertà.

Elis Ferracini

2 Marzo 2019 – Ore 16.30

Sandra Pagliarani-Compagnia Nasinsù – Bologna
Spettacolo di burattini a guanto in baracca
Età: per tutti
Durata: circa 50′

A cosa servono le chiavi? A chiudere, a possedere o ad aprire e offrire?
A questi interrogativi, nel gioco antico delle teste di legno, tenta di rispondere la messa in scena di questo spettacolo. La storia, ripercorrendo la struttura classica delle commedie, racconta le avventure di Miglio Gepponi, proprietario e custode di chiavi che aprono i suoi infiniti tesori. Gepponi è padrone avaro e cattivo, che tutto vorrebbe possedere e avere, persino gli affetti. Gepponi è talmente avaro anche di sentimenti che vorrebbe condannare la figlia all’infelicità. Ma dovrà fare i conti con la furbizia e le armi segrete della servetta Teresa che tanto a cuore ha Carolina!
Sandra Pagliarani, artista che con ‘Crepi l’avarizia‘ propone un lavoro riconosciuto e stimato a livello nazionale, ha già al proprio attivo diverse produzioni e collaborazioni importanti, ed è da tempo attiva nell’ambito dell’uso ‘terapeutico’ del teatro di figura. Affida alla servetta Teresa l’importante compito di mostrarci che la vera ricchezza non è il possesso.

Elis Ferracini