Rassegna 2 parte detection

2Parte rassegna

Rassegna cinematografica

2° parte

Marzo - Giugno 2014

De/tection dal latino de-tegere: scoperchiare il tetto, scoprire, mettere allo scoperto, svelare. Un nuovo percorso all'insegna dell'investigazione, dell'indagine, del pedinamento di personaggi/personae, di momenti storici, di relazioni, di volti, di dettagli, di indizi,..

 

Fare clic sul logo cinema-picc per vedere i trailer dei film!

Proiezioni ore 16 e ore 21

Il capitale umano

il capitale umano Italia, Francia 2014 - 109' - di Paolo Virzì con Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni

Giovedì 20 Marzo 2014

cinema-picc

Paolo Virzì indaga (location: una immaginaria provincia lombarda, dove si legge però La Prealpina) fra le ville con piscina e tennis di chi ha scommesso sull'Italia che perde. E ha vinto. Partendo da un incidente notturno – un ciclista viene investito da un Suv – si mette in moto l'ingranaggio dei sospetti e delle indagini.
Il tutto viene raccontato attraverso tre prospettive concentriche, tre pedinamenti che confluiscono in un finale.
Il regista offre una lucida detection dello stato delle cose che illumina tutto il paese e esplora in maniera approfondita sia i mondi degli adulti che quelli degli adolescenti. Un ottimo cast composto da Fabrizio Gifuni, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Bruni Tedeschi, Valeria Golino, Luigi Lo Cascio, Bebo Storti...e notevoli giovani esordienti. 

 

 

 

 

Philomena

philomena

Gran Bretagna 2013 - 98' - di Stephen Frears con Judi Dench, Steve Coogan, Sophie Kennedy Clark, Anna Maxwell Martin

Giovedì 27 Marzo 2014

cinema-picc

Stephen Frears, esplorando la storia vera di Philomena Lee - rinchiusa in convento poiché incinta, sul finire degli anni '50 e poi costretta ad abbandonare il figlio, adottato da una coppia americana - costruisce un intreccio dolente di reminiscenze, di colpe e di espiazioni intorno alla protagonista (una intensa Judi Dench). All'anziana signora si affianca il sarcasmo di Martin Sixsmith, giornalista ingaggiato per dis-velare verità sepolte nel convento di Roscrea, Irlanda.
La mdp segue i tempi che rappresenta, "ora sprofondando nel passato con filtri di 'grana' spessa, ora adattandosi al presente 'liquido' con scivolamenti leggeri da un luogo all'altro in camera car, o da un personaggio all'altro in carrelli quasi invisibili". Un viaggio, una detection profonda nei meandri della memoria interiore..

 

 

 

 

 

La mafia uccide solo d'estate 

La-mafia-uccide-solo-destate

Italia 2013 - 90' - di Pierfrancesco Diliberto con Cristiana Capotondi, Pierfrancesco Diliberto, Ginevra Antona, Alex Bisconti

Giovedì 10 Aprile 2014

cinema-picc

Arturo nasce a Palermo negli anni '70, concepito durante uno scontro a fuoco di stampo mafioso. L'opera prima di Pif (Pierfrancesco Diliberto), conduttore su MTV del programma satirico di inchieste Il testimone, ne pedina la crescita dalla infanzia alla giovinezza, con un mix di romanticismo poetico, di romanzo di formazione e di coscienza civile. Attraverso un registro narrativo, al contempo disincantato e incantevole - in particolare nella prima parte - ci regala momenti di poesia e di tenerezza ma anche di ironia (la passione infantile per Andreotti, l'amore per la coetanea Flora, i ritratti dei genitori, l'incontro col generale Dalla Chiesa e il commissario Rocco Chinnici,...)
All'interno di una cornice forte di detection di vent'anni d'Italia e di Mafia, si infilano i tragicomici eventi del protagonista. 

 

 

 

Blue jasmin

Blue Jasmine

Usa 2013 - 98' - di Woody Allen con Cate Blanchett, Alec Baldwin, Sally Hawkins, Louis C.K

 Giovedì 24 Aprile 2014

cinema-picc

Woody Allen torna a girare di nuovo in America tra Manhattan e San Francisco. Qui racconta d una ricca signora di Park Avenue (Cate Blanchett) che, in tempi non solo di crisi ma anche di crimini e misfatti finanziari, perde il denaro e il marito fedifrago che tradiva lei e i suoi clienti. Così, povera in canna, si trasferisce a San Francisco dalla sorellastra (Sally Hawkins). Ormai è vittima di crisi di panico, beve, parla da sola,... "Da una parte la volgarità calcolata dei ricchi e dall'altra quella naturale dei poveracci: Allen riesce a raccontarle entrambe, in un racconto di rara armonia letteraria e cinematografica (...). Lo aiuta non poco una Cate Blanchett (Oscar) in stato di grazia e mai così sottile nell'individuare gli ossimori della dolce amara vita". (Maurizio Porro, Corriere della Sera) 

 

 

 

 

I sogni segreti di Walter Mitty 

I sogni segreti di Walter Mitty

Usa 2013 - 116' - di Ben Stiller con Ben Stiller, Kristen Wiig, Shirley MacLaine, Adam Scott

Giovedì 1 Maggio 2014

cinema-picc

Il film è vagamente ispirato a un racconto di James Thurber, già interpretato per il cinema da Danny Kaye nel 1947 (Sogni proibiti).
I sogni segreti di Walter Mitty narra della vita, dei sogni e degli incubi quotidiani di un archivista di Life (Ben Stiller) che si immagina eroe per caso ma deve in realtà ritrovare una foto perduta, che serve per l'ultimo numero cartaceo della rivista. La ricerca/detection/odissea lo porterà ad affrontare un complesso viaggio in Islanda, in Afghanistan e sull'Himalaya, dove, alla fine, incontrerà l'irraggiungibile fotoreporter Sean Penn.
Commedia fantastica, avventurosa ed agrodolce dove Ben Stiller dà il meglio di sé. Divertenti le citazioni di Il curioso caso di Benjamin Button e di Forrest Gump. Una riflessione sui confini tra analogico e numerico, tra esperienza diretta e virtuale. 

 

 

 

Saving Mr. Banks

Saving Mr. Banks Theatrical Poster

Gran Bretagna 2013 – 120' - di John Lee Hancock con Emma Thompson, Tom Hanks, Paul Giamatti, Jason Schwartzman

Giovedì 8 Maggio 2014

cinema-picc

La genesi di Mary Poppins è un racconto di ossessioni, di fantasmi ma anche di sogni. L'ostinato Walt Disney (Tom Hanks) e l'ostica scrittrice Pamela L. Travers (Emma Thompson) rincorrono se stessi e si rincorrono a vicenda. L'uno per acquisire i diritti sulla pagina scritta, l'altra per tenere chiuso quello scrigno di parole. Il regista ricostruisce la storia sulle linee biografiche parallele di Walt e Pam, ma soprattutto su quelle interne alla scrittrice.
Si intrecciano così nella texture drammaturgica del film da una parte il passato - l'infanzia della piccola Pam-, dall'altra il presente, in cui la Travers è donna cinica e anaffettiva.
Il regista Hancock contamina il biopic con le fiabe, il dietro le quinte del mito con i suoi risvolti sentimentali. La magia di una sala buia può lenire le nostre ferite. 

 

 

 

Still Life

Still Life

Gran Bretagna, Italia 2012 - 87' -di Uberto Pasolini con Eddie Marsan, Joanne Froggatt, Karen Drury, Andrew Buchan

Giovedì 15 Maggio 2014

cinema-picc

Still Life, vita immobile, è l'ossimoro in cui si muove John May, impiegato comunale addetto all'interramento delle salme, prive di parenti. La sua esistenza è ferma e 'desaturata' come le inquadrature con cui il regista Uberto Pasolini lo mette in scena. John ricostruisce con devozione hobby e storie dei defunti: un oggetto, una foto, un animale gli sono sufficienti per elaborare un piccolo elogio funebre che leggerà, al cospetto di nessuno, al funerale deserto di troppe persone morte sole.
Il regista lavora per sottrazione, con una messa in scena minimale e trattenuta quanto i sentimenti del suo protagonista. Al resto ci pensa Eddie Marsan, che qui regala al suo piccolissimo uomo un'interpretazione gigantesca. Still Life è un'amara eppur vitale riflessione sul posto che occupiamo nel mondo.

 

 

 

 

Smetto quando voglio

Smetto quando voglio poster

talia 2013 – 100' - di Sydney Sibilia con Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi

Giovedì 22 Maggio 2014

cinema-picc

Smetto quando voglio rappresenta Il tentativo riuscito di recuperare il gusto attoriale di I soliti ignoti di Mario Monicelli e della sit-com Boris, mixandolo con look e ritmi statunitensi, tra flashback, montage-sequence e riprese di Roma dall'alto (con la calda fotografia di Vladan Radovic).
L'opera prima di Sydney Sibilia pedina una banda di laureati, anche in raffinate specializzazioni sia umanistiche sia scientifiche che, desolati dalla disoccupazione, isolano una molecola, inventano una droga teoricamente non proibita e la smerciano nelle discoteche, diventando così ricchi e pericolosi che il boss della coca viene a patti.
Il racconto cinico e paradossale si nutre del pessimismo di oggi, virato in apologo grottesco. Un cast affiatato tra cui si fanno notare: Edoardo Leo, Valeria Solarino, Libero De Rienzo. 

 

 

 

 

Nebraska

NebraskaUsa 2013 – 121' - di Alexander Payne con Bruce Dern, Will Forte, June Squibb, Bob Odenkirk

Giovedì 29 Maggio 2014

cinema-picc

Alexander Payne, uno dei più interessanti registi indipendenti americani, affronta in Nebraska una delle questioni focali della cultura Usa, il rapporto tra padri e figli. On the road fra Montana e Nebraska pedina un viaggio esistenziale in compagnia di un vecchio, Woody Grant, un po' fuori di testa (un eccezionale Bruce Dern), convinto di aver vinto un premio alla lotteria, e di un figlio (Will Forte) che gli dà un passaggio per pìetas. Il film allestisce un percorso iniziatico, fotografato in un magnifico bianco e nero, opera del meticoloso Phedon Papamichael, che evoca echi visivi di Paper Moon e di L'ultimo spettacolo di Peter Bogdanovich, rimandi alla commedia all'italiana, omaggi ai grandi narratori americani da Faulkner a Shepard, , con, infine, l' inevitabile omaggio a Una storia vera di David Lynch.

 

 

 

Dallas Buyers club

dallas-buyers-club-locandina-originale-alternativa-2

Usa 2013 - 117' - di Jean-Marc Vallée con Matthew McConaughey, Jennifer Garner, Jared Leto, Denis O'Hare

Giovedì 5 Giugno 2014

cinema-picc

1985. Un cowboy da rodeo viene colpito dal morbo dell'AIDS. Quella di Ron Woodroof, cui assegnano 30 giorni di vita mentre vivrà ancora sette anni, è una storia vera, un incubo americano, in cui un ostinato cowboy, sfiduciato dal business delle case farmaceutiche, si mette da solo alla ricerca dei farmaci giusti, allestendo un contrabbando del tutto illegale, col Messico e fino al Giappone, di prodotti non ancora certificati dalla Sanità ufficiale. Il film del canadese Jean Marc Vallée narra della parabola di una umana redenzione di un uomo rozzo e razzista che passa dall'insulto verso i gay all'amicizia con una gentile transgender (uno straordinario Jared Leto, Oscar). Eccezionale la performance psico-fisica di Matthew McConaughey (Oscar) che, dimagrito di 25 chili, si offre alla verità di una storia intensa ma senza retorica. 

 

 

 

  


 

Scelta dei film e testi a cura di Paolo Castelli

BIGLIETTI e ABBONAMENTI:

Proiezione pomeridiana:
Biglietto: 4 euro
Abbonamento 10 film: 20 euro
Proiezione serale:
Biglietto: 5 euro
Abbonamento 10 film: 28 euro
Abbonamento speciale "GOLD":
Valido il giovedì, il sabato e la domenica negli orari e giorni in cui viene proiettato il film in cartellone. Dà diritto all'ingresso ad una proiezione per ogni film.
Abbonamento GOLD 10 film: 40 euro
Abbonamento speciale "SOSTENITORE":
Abbonamento SOSTENITORE 10 film: 70 euro

Sala dotata di impianto audio

Dolby Digital 
con altoparlanti

JBL

Cartolibreria Centrale Boragno

boragno

Via Milano, 4 - Busto Arsizio - tel. 0331-635753

 

Cinema Teatro Fratello Sole

Via Massimo D'Azeglio, 1 - tel. 0331-626031 (negli orari di apertura)

 


 

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Direzione si riserva il diritto di apportare modifiche al programma per cause di forza maggiore.

Dolby e Jbl sono marchi registrati.

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy