Lunedì, 03 Novembre 2014 00:00

DIVIETO DI SOGGIORNO A.Héléna - S.Sauvage

Un noir vecchio stampo, molto cinematografico, infatti è tratto dalla sceneggiatura del film "Interdit de séjour". Passione, incapacità di sottrarsi al destino stabilito da altri, morte. A chi ama il genere può piacere.

Raffaella

Pubblicato in Narrativa

Libro molto vero e attuale in Italia, dopo la vergogna del G8 e i casi Cucchi e Aldovrandi.

La polizia ha perduto il senso del suo ruolo, è pura violenza e prevaricazione e poveri agenti da 1.400 euro al mese devono sopportare il peso di gerarchie malate di autoritarismo.

Grazia

Pubblicato in Narrativa

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy