IL MONDO DI OGGI

 

 

Mi scrivi un messaggio,

mi mandi una e-mail,

mi mandi un whatsapp.

La solitudine mi rapisce,

mi imprigiona,

sono immersa nel buio,

ho freddo!

Allungami la mano,

vieni qui da me

parliamo insieme

guardandoci negli occhi.

Adesso capisco:

sei sincera,

affidabile e vera.

Insieme abbiamo spezzato

la gabbia,

abbiamo ritrovato

la luce e il colore,

parliamo insieme,

per ore.

1° classificata – Sezione Ragazzi

Autrice: Sofia Caponigro

Busto Arsizio (Varese)


POESIA PRIMA CLASSIFICATA

"IL MONDO DI OGGI"

di Sofia Caponigro

In un mondo in cui la molteplicità e rapidità dei mezzi di comunicazione consentono continui contatti,  abbonda certamente lo scambio di informazioni, ma forse manca la “vera comunicazione”, che resta ancora e sempre quella diretta: parlare guardando negli occhi chi ci sta di fronte.

 Lo sa bene l’autrice che, nonostante messaggi, e-mail, whatsapp, si sente sola e vive la sua solitudine come una buia e fredda prigione.

Solo il contatto umano con l’amica, il guardarla negli occhi ed il saperla sincera, spezzano quella gabbia dolorosa e riaprono alla speranza.

I versi, brevi ed essenziali, scorrono fluidi dal buio della solitudine alla luce della speranza, attraverso il tocco delle mani, lo sguardo, il dialogo.

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy