SEGNALATA – Sez.Adulti – 2016

 

MARISA TRENTINI

PREGHIERA

 

Senza parlare

attendo

con le mani nelle tasche

e il freddo addosso.

Raccoglimi vento,

sono una foglia secca,

una corolla vuota

contro il cielo scuro.

Conducimi

nelle zolle silenziose,

dentro il tepore della terra,

accanto al seme felice

che, adagio, incontra la vita.

   


 

POESIA SEGNALATA Sez. Adulti

"PREGHIERA"

                                

                                    di Marisa Trentini

Nella prima parte della lirica dominano il silenzio, il freddo l’aridità e il buio.

Poi ecco la parola-chiave, "conducimi", che ci porta in un’atmosfera calda, gioiosa, vitale.

Che cosa consente un cambiamento così drastico?  La risposta è nel titolo, la preghiera. Infatti solo qualcosa di profondo e spirituale come la preghiera può portare ad una felicità  vera. La lirica viene segnalata proprio perché interpreta con spirito religioso l'emozione che  si chiama felicità.

 

 

 

 

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy