3° CLASSIFICATA – Sez.Ragazzi – 2017

ANNA CASTIGLIONI

 

 

E’ DI TUTTI…

 

Popoli…tanti…diversi.

Sappiamo parlare e pensare.

Siamo convinti di essere i migliori,

invece siamo solo i peggiori.

Siamo gli unici che vogliono dominare,

quando dovremmo solo cambiare,

Questa Terra non è mia, non è tua, è di tutti!

Anche di quel gabbiano a cui è stata tolta la libertà

ora non riesce ad andar via di là.

Ha le ali pesanti e dolenti,

inzuppate di quei liquidi neri e potenti.

Anche di quell’orso del polo,

che ora si sente tanto solo:

per il troppo calore

ha perso l’amore.

La Terra ci ha accolto

noi la distruggiamo,

non conviviamo

non condividiamo.

Non stare in silenzio,

inizia ora il tuo cambiamento.

 


 

E’ DI TUTTI

 

di Anna Castiglioni

Grande maturità e profondità di pensiero in questa lirica: non è usuale che un giovane abbia la consapevolezza che gli uomini non siano gli unici padroni della terra e che, soprattutto, sappia esprimere con versi appassionati la propria consapevolezza. L’autore punta il dito sull’egoismo dell’ uomo che dimentica le esigenze delle altre specie, non condivide, non convive…e distrugge la Terra!

La chiusa apre alla speranza e incita ciascuno di noi a uscire dal colpevole silenzio e ad iniziare un vero percorso di cambiamento personale; incisivo e davvero importante il verso di chiusura: “inizia ora il tuo cambiamento”

ortante il verso di chiusura: “inizia ora il tuo cambiamento”

 

 

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy