Sezione poesia: andare per pensieri…  

poesia-es-liberacion

Questa sezione vuole essere semplicemente una occasione per richiamare in ciascuno di noi quella sensibilità che ci avvicina alla riflessione più intima,

per aiutarci a riconoscere ciò che ci circonda e farci assaporare con quotidianità il gusto di quelle parole che hanno la forza di aprire scenari inimmaginabili ed accendere di luce anche una notte buia.

..ed ecco spuntare dietro l’angolo ombre di pensieri ancora informi. Si posa lo sguardo e nei contorni l’eco di desideri, in un chiaroscuro del cuore, ne sfuma i contorni …

Proporremo autori diversi, con sensibilità ed esperienze di vita diverse,

senza farne un confronto ma offrendoli semplicemente alla individualità di ciascuno

perché possa riconoscervi le sue ansie o leggerne le sue emozioni.

 

 

Un’ondata

e in gola un battito

all’unisono col cuore,

una vampata sul viso

e gli occhi accarezzano le immagini,

la mente scioglie i pensieri

sull’albero dei sensi

e si traduce in parole

il sorriso e il pianto.

Il colore è alfabeto in bianco e nero

la musica ha un segno silenzioso,

la vita ci parla

ed ognuno è tutto.

                                                                                             Benedetta Sarrica Russo

foto Grazia-Deledda                                              Grazia Deledda

Da “canne al vento”


…….Il chiarore della luna illuminava attraverso le fessure la stanza stretta e bassa agli angoli, ma abbastanza larga per lui che era piccolo e scarno come un adolescente. Dal tetto a cono, di canne e giunchi, che copriva i muri a secco e aveva un foro nel mezzo per l'uscita del fumo, pendevano grappoli di cipolle e mazzi d'erbe secche, croci di palma e rami d'ulivo benedetto, un cero dipinto, una falce contro i vampiri e un sacchetto di orzo contro le panas : ad ogni soffio tutto tremava e i fili dei ragni lucevano alla luna. Giù per terra la brocca riposava con le sue anse sui fianchi e la pentola capovolta le dormiva accanto.

Leggi tutto...

4-A-Comiso-1983Gesualdo Bufalino

 

Nato a Comiso (Rg) nel 1920, Gesualdo Bufalino ci consegna pagine di grande intensità, una ricchezza espressiva ricercata, non casuale ma rincorsa in una continua rivisitazione di immagini e metafore che sempre più scavano nel senso del pensiero permettendogli di raggiungere mete profonde e aprire nuove strade sempre più intime e forse un po’ temute.

Leggi tutto...

etty-hillesum-h-635x476Etty Hillesum, ragazza ebrea d'Olanda, morta ad Auschwitz nel 1943, è stata una scrittrice trascurata per molto tempo. In questi ultimi anni è nato un grande interesse intorno ai suoi scritti e molti si sono occupati di analizzare le sue opere, diffondendone la conoscenza con traduzioni in varie lingue.

Leggi tutto...

AVT Charles-Dickens 9970

 Nell’ottica di rileggere i grandi autori non come “personaggi” ma come “persone”, cogliamo l’evento del bicentenario della nascita di Charles Dickens per ricordare questo autore e le sue numerose opere appartenenti per sempre alla grande letteratura per ragazzi.

Leggi tutto...

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy