UNA INTIMA CONVINZIONE

Regia di Antoine Raimbault – Francia, 2019
con Marina Foïs, Olivier Gourmet, Laurent Lucas

Durata: 110′

Una donna scompare, lei si chiama Suzie ed ha un amante. Suzie scompare, ma il corpo non sarà mai trovato. Il marito viene accusato di omicidio, ma, dopo 9 anni, assolto in primo grado. Il PM fa appello e Jacques si trova di nuovo davanti ad un Tribunale. Clémence, figlia di Jacques e Suzie, insegna matematica al figlio di Nora. Nora (Marina Foïs) è convinta dell’innocenza di Jacques e trova un bravo avvocato – Dupond-Moretti (Oliver Gourmet) – che accetta di difendere l’imputato.


Il film prende a prestito i modelli del cinema di genere, anche scenograficamente si sentono i tratti specifici del legal thriller o del legal movie (il confronto con i testimoni, l’ironia degli avvocati, la contrapposizione delle tesi difensive e accusatorie) ma lo fa con forme nuove e inedite. Infatti Antonie Raimbault lavora sul caos – è questa l’impressione che si ha guardando il film – con una narrazione che vive di improvvise accelerazioni di montaggio, di salti temporali e condensazioni narrative.

Paolo Castelli

GiornoOrario ProiezioneCosto Biglietto
Giovedì16.00Prezzo unico: 5 euro
Giovedì21.00Prezzo unico: 5 euro
Domenica16.00Prezzo unico: 5 euro

 

Trailer:

https://www.youtube.com/watch?v=ZGUpw7niQDQ