Mercoledì, 26 Settembre 2012 00:00

APPARTAMENTO AD ATENE - Glenway Wescott

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Glenway Wescott inizia il romanzo con una particolareggiata descrizione dei personaggi che ne anticipa fortemente il contenuto: la follia della guerra che irrompe in una famiglia greca e che si mostra in tutte le sue contraddizioni.

Attraverso gli occhi degli Helianos, l'autore indaga con cura e descrive minuziosamente le dinamiche familiari e i mutamenti che subiscono a causa della presenza di Kalter, ufficiale tedesco che porta con sè crudeltà dai risvolti inaspettati.

Da una finestra veglia il Partenone, custode dell'antica cultura greca, purtroppo impotente di fronte alle atrocità che si consumano.

Pubblicato nel 1945, questo romanzo lascia oggi stupefatti per la fulmineità con la quale sembra aver assimilato un lungo e tortuoso lavoro di elaborazione dell'orrore che cominciò alla fine della guerra e non si è certo concluso. Il lettore si trova di fronte all'inquietante capacità dell'autore di ingrandire e osservare da vicino ogni moto della psiche, come se si trattasse di corpi in lento, fatale movimento.

Assolutamente consigliata anche la versione cinematografica del regista Ruggero Dipaola, vincitore del Premio città di Busto Arsizio come miglior film BAFF 2012.

Milena Bernacchi

Informazioni aggiuntive

  • Titolo: Appartamento ad Atene
  • Autore: Glenway Wescott
  • Numero copie: 1
  • Data di rientro prevista: Mercoledì, 01 Aprile 2015
  • Stato: In prestito
  • Codice libro: G068
Letto 1348 volte Ultima modifica il Venerdì, 27 Marzo 2015 11:39

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy