Maria Grazia

Maria Grazia

Mercoledì, 08 Aprile 2015 00:00

LE FERITE INVISIBILI - Richard F. Mollica

Lo psichiatra statunitense Mollica parla delle sue esperienze, mediche ed umane, con le vittime della violenza fisica e psicologica: dai sopravvissuti alle torture nei paesi a regime totalitario (Cambogia, Bosnia, Serbia…) ai traumatizzati da disastri quali il crollo delle torri gemelle a New York, ai discriminati per ragioni socio-culturali.

Citando situazioni concrete, egli trascina il lettore attraverso i sentimenti di vergogna, rabbia o paura di esseri profondamente feriti, invitando poi alla riflessione sulla capacità di recupero individuale per autoguarigione e tramite il coinvolgimento sociale.

Ho trovato il testo alquanto specialistico, apprezzando però la grande attenzione alla persona, al di là delle esigenze terapeutiche del paziente.

M.P.

Mercoledì, 08 Aprile 2015 00:00

RACCONTI QUASI FANTASTICI - Elio Armiraglio

Istanti nella vita che si allargano come bolle improvvise e altrettanto improvvisamente esplodono e scompaiono nel silenzio di una immagine che non lascia tracce visibili. Un fiume, che lentamente scorre e inaspettatamente trova uno spiraglio nel quale insinuarsi per lambire quella magia che sta oltre, sconosciuta ai più, trascurata, spesso assopita e soffocata ma ugualmente reale nella sua invisibilità.

Un sogno, tanti sogni, una vita parallela a volte, in una ambivalenza che gioca con la vita. Una possibilità, un pericolo, un rischio incontrollabile e sottile ma certamente un percorso che oggi più che mai, nella virtualità di una convivenza di reale solitudine, pende su ciascuno e che ci vede protagonisti imprigionati nel silenzio di una vetrina per passanti distratti.

Una nostalgia per quell'oltre, per quella “bellezza” che assapora la quiete profonda, un lasciarsi andare per respirare fino in fondo quelle note magiche che compongono lo spartito dell'esserci.

Pensieri colorati da un arcobaleno sconosciuto e respiri ampi accanto a paure non confessate, che ossigenano o rabbuiano le ore di un tempo che spesso non riconosce la vita..

Benedetta

Mercoledì, 18 Marzo 2015 00:00

L. A. WOMAN - Cathy Yardley

Sarah ha 25 anni e, dopo aver sconvolto la sua vita per amore, si ritrova single e abbastanza demoralizzata per i suoi progetti ormai falliti. Vive a Los Angeles però, una città dove tutto è possibile e così finalmente cercherà di godersi un po’ la vita pensando una volta tanto solo a se stessa. E' un divertente cammino interiore? Potrebbe essere la via giusta verso la felicità?

Libro un po’ banale e lettura leggera da ‘sotto l’ombrellone in spiaggia’

 

Maria Grazia

Mercoledì, 18 Marzo 2015 00:00

LA FORZA DEL CARATTERE - James Hillman

È un trattato di psicologia che indaga sui cambiamenti del carattere nei tre periodi della vita: infanzia, maturità e vecchiaia. I cambiamenti del corpo e soprattutto dell’anima confermano sempre di più il nostro carattere, l’immagine di sé, quella che resta quando ce ne siamo andati.

Quindi se ci si chiede “Perché invecchiare?”, “A cosa serve?” si ha una risposta positiva: non è la fine di un processo che porta alla morte, bensì la parte specifica e necessaria di una struttura per completare il carattere.

 

Raffaella

Mercoledì, 18 Marzo 2015 00:00

Q - Luther Blisset

Non immaginavo di essere affascinata da questo romanzo storico quando l’ho iniziato, invece mi ha preso sempre di più.

È un grande, mirabile affresco del periodo Riforma/Controriforma in Europa, dove fatti e personaggi storici autentici si intrecciano con personaggi verosimili… e poi c’è il mistero da risolvere: chi è Q? a renderlo degno di un thriller e ad incuriosire fino all’ultima pagina.

 

Raffaella

Mercoledì, 28 Gennaio 2015 00:00

FOGLI DI VITA - Bruno Cobianchi

'Fogli di vita' sono le riflessioni di lucida poeticità che disvelano il sentire e il mondo di Bruno Cobianchi.

La coerenza dell'esistere, tema che profondamente tocca Cobianchi, riguarda tutto ciò che pulsa intorno allo scrittore, legando con rara tenacia ogni istante di un vissuto multiforme e generoso di ricordi e cose.

I paesaggi padani dell'infanzia e della maturità diventano paesaggi della storia e dell'animo.

L'intensità della descrizione è tale che i luoghi dello spazio ci vengono restituiti come dentro una magia, così come quelli del tempo rivivono nel mito.

Mercoledì, 28 Gennaio 2015 00:00

IL SUSSURRO DELL'ANIMA - Placido Spadaro

Placido Spadaro è nato il 29 giugno del 1923 a Catania

Ha svolto per quasi 40 anni l'attività di docente presso la scuola media superiore come professore di Discipline Giuridico-Economiche e Materie Letterarie, ed è stato più volte presidente e componente di giuria di premi letterari internazionali di poesia e narrativa.

Mercoledì, 28 Gennaio 2015 00:00

NEL GIARDINO DELLE ROSE - Tina Tognon

Clementina Tognon è nata a Busto Arsizio.

Ha trascorso oltre 60 anni nel rione Madonna Regina dove ha partecipato, con impegno, alle attività oratoriali con le figlie Rita e Silvia, condividendo esperienze e valori con le persone che ha incontrato.

Ora vive a Solbiate Olona vicino a Rita, Silvia, Francesca, Alessia e Paola...i fiori più belli del suo giardino.

Mercoledì, 28 Gennaio 2015 00:00

MISTER GREGORY - Sveva Casati Modignani

Ho sentito molto parlare di questa autrice e perciò ho voluto leggere questo libro, in cui Mister Gregory è il protagonista assoluto e affascinante!

Il libro è scritto bene, l’inizio è promettente; dopo, man mano che si prosegue nella lettura, diventa un po’ noioso, scontato e banale.

Le vicende narrate spaziano continuamente avanti e indietro nel tempo e ciò obbliga il lettore a doverlo leggere tutto d’un fiato, altrimenti rischia di perdere il filo.

Nel complesso reputo il libro non un capolavoro, ma avvincente.

Trovo che ci siano dei passaggi un po’ troppo caramellosi e retorici ma altri, come quelli riguardanti il Polesine, sicuramente notevoli.

Lo consiglio come romanzo d’evasione!

 

Maria Teresa

InizioIndietro12345678910AvantiFine
Pagina 1 di 12

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy