Leggere al sole

Leggere al sole

Leggere al Sole è un progetto che nasce dalla passione e dall'entusiasmo che un libro può far nascere in un lettore.

 

Di seguito trovate i libri disponibili con i commenti dei lettori. Se ne avete letto qualcuno lasciate i vostri commenti. Potete trovare i libri in teatro e ritirarli e leggerli rispettando il regolamento.

 

[..] Mi raccontò di un libro introvabile che cercava invano di scovare setacciando librerie e spluciando cataloghi, alla ricerca di quella che doveva essere un'opera eccezionale, divorato da una gran voglia di leggerla. Mi raccontò di come un pomeriggio, trovandosi a camminare per la città, prese una scorciatoia che attraversava la Grand Central Station, salì le sale che portavano a Vanderbilt Avenue e notò una giovane donna in piedi appoggiata alla balaustra di marmo con un libro davanti a sé: proprio il libro che stava disperatamente cercando. Non era certo il tipo che attacca discorso con gli sconosciuti, ma la coincidenza gli parve troppo sbalorditiva per starsene zitto.
- Puoi anche non crederci, - si rivolse alla giovane donna, - ma ho cercato quel libro dappertutto.
- E' splendido, - rispose lei. - Ho appena finito di leggerlo.
- Sai dove potrei trovarne una copia? - domandò R. - Non so spiegarti quanto sia importante per me.
- Ecco la tua copia, - replicò la giovane donna.
- Ma è la tua, - protestò R.
- Era mia, - disse la donna, - ormai non mi serve più. Oggi sono venuta fin qui proprio per darla a te.
da  Il Taccuino Rosso  di Paul Auster

 

Per cercare un libro potete usare il riquadro seguente:

 

Per vedere l'elenco completo dei libri fate clic qui.

La LUCE, che sembra vinta dall’oscurità del male, della morte, riappare vincente e trova nel Risorto la sua fulgida pienezza. Eppure… per scomparire. L’ OMBRA è il mistero, grembo che custodisce l’annuncio di una LUCE che attende sempre di essere di essere riconosciuta e accolta.

Maria Pia

Martedì, 14 Febbraio 2012 23:17

IO SONO DIO - Giorgio Faletti

Scritto da

Possente narrazione, dettagliata e sinuosa. Un labirinto in cui perdersi, con timore e coraggio, dove ci si ritrova a scavare nelle profondità intricate della natura umana. Un’alternanza di luci e ombre, che tengono fino all’ultimo con il fiato sospeso (com’è giusto che un thriller faccia).

fra Giovanni

Giovedì, 10 Aprile 2014 00:00

JENNY E LE LUCCIOLE - Luisella Fiocchi

Scritto da

Jenny è una ragazzina come tante: vivace, curiosa e desiderosa di crescere, in una cittadina tranquilla apparentemente normale. Ma Jenny scoprirà ben presto di non essere solo questo... La vita ha in serbo per lei un ruolo chiave che potrà cambiare per sempre le sorti degli esseri umani e del loro modo di comprendere ciò che è reale alla sola vista esteriore. L'incontro con creature magiche, gli insegnamenti da parte di un incredibile maestro e le amicizie uniche che coltiverà nel suo cammino, la porteranno ad avventurarsi in un mondo misterioso, pieno di incanto e pericoli…

 

 

Serie Verde- dagli 11 anni

Martedì, 14 Febbraio 2012 23:19

JULIE & JULIA - Julie Powell

Scritto da

La sfida di Julie Powell, segretaria per sbaglio, è di imparare, in un anno, l’arte della cucina francese di Julia Child, che introdusse la raffinatezza del burro sulle tavole americane in un ricettario che è quasi una bibbia del palato. Il passato di Julia si mescola al presente di Julie, creando una miscela esplosiva di noci moscate, pepe verde, maionese, anatre disossate, stragi di crostacei, sfide ai piatti più complicati che diventeranno il nutrimento non solo del marito di Julie, ma anche della sua anima. Impagabile, come il film. Estasiante, come il burro.

Maria Grazia. 

Mercoledì, 15 Febbraio 2012 14:03

L' ALBERO DI NATALE - Julie Salomon

Scritto da

Ogni anno al Rockefeller Center, nel centro di New York, viene addobbato un albero di Natale che è il più imponente del mondo. Questa storia è raccontata dal giardiniere capo del Rockefeller Center, incaricato appunto di cercare a tale scopo l'abete più bello. Un anno le sue ricerche lo portano in un piccolo convento dove nota un pino assolutamente straordinario. Una suora però rifiuta di farglielo portar via, e gli racconta la storia di una bambina rimasta orfana e di un piccolo albero, diventato il suo unico amico e confidente... Ma proprio per il forte legame creatosi con quella piante speciale, ormai altissima, come può la bambina a sua volta diventata grande negare al suo amico l'occasione di essere l'albero dell'anno? Due Grandi ‘Anime’!

Maria Grazia

Mercoledì, 15 Febbraio 2012 00:00

L' ELEGANZA DEL RICCIO - Muriel Barbery

Scritto da

Questo romanzo elegante, raffinato e delicato è un abbraccio morbido ed avvolgente, che ti inebria come uno spruzzo gentile di acqua marina, sollevato da una brezza leggera, inaspettata e rivitalizzante. La chiusura è un colpo basso, sferrato con maestria.

fra Giovanni

Mercoledì, 15 Febbraio 2012 00:00

L' ISOLA DEL TESORO - Robert L. Stevenson

Scritto da

La mappa di un'isola sperduta nell'oceano, il miraggio di un tesoro nascosto, indimenticabili figure di crudeli pirati e soprattutto il ragazzo protagonista, il coraggioso Jim Hawkins. E poi ancora ammutinamenti, i pericoli dell'oceano in tempesta, spargimenti di sangue... Se esiste un racconto dell'avventura questo è "L'isola del tesoro": forse per questo ogni adolescente ama riconoscersi in Jim e sogna di vivere avventure altrettanto emozionanti.

 

Serie Bianca- Classici per ragazzi

Lunedì, 03 Novembre 2014 00:00

L'AMERICA DIMENTICATA - Lucio Russo

Scritto da

Le diverse civiltà si sono evolute separatamente oppure la storia dell'umanità è un'unica vicenda connessa? L'autore mette in discussione la convinzione della totale assenza di contatti precolombiani tra l'America e gli altri continenti.

Approfondendo la storia della geografia matematica sostiene una tesi ben supportata da calcoli e approfondimenti storici che fa sorgere nel lettore la curiosità di conoscere una storia diversa da quella appresa sui banchi di scuola.

Quante volte allora è stata scoperta l'America?

La lettura, pur impegnativa, di questo trattato, coinvolge il lettore e lo sollecita a considerare che il progresso delle conoscenze si realizza quando argomenti nuovi emergono a sostegno di tesi a priori “non rifiutate”.

 

Anna Maria

Venerdì, 07 Novembre 2014 00:00

L'ARCA PARTE ALLE OTTO - Hub Ulrich; Mühle Jörge

Scritto da

gb213

 

 

Un giorno due pinguini ricevono una missiva da un piccione viaggiatore-colomba, in cui sono invitati sulla grande Arca, per sfuggire al diluvio universale che Dio sta per scatenare perché stufo delle tante, troppe domande che gli uomini si pongono su di lui.

 

Serie Giallo tenue: sette anni

Straordinaria riflessione su gesti comuni e abituali. Coltivare l'orto diventa occasione per una lettura dei propri sentimenti ed un avvicinamento alla natura, a tutto ciò che ci circonda e alle nostre responsabilità. L'autrice con mano scorrevole ci porta ad analizzare tanti nostri comportamenti arricchendo il testo con riferimenti filosofici e meditativi. Si legge d'un fiato.

Betti

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy