Teatro Bimbi
La nostra area dedicata a eventi e spettacoli legati al teatro dei bimbi

Costo biglietto: 5 euro

Abbonamento 5 spettacoli: 15 euro

Orario spettacoli: 16.30

 

Il teatro è uno dei luoghi che resiste ‘in direzione ostinata e contraria’, citando il poeta De André, alle intemperie della contemporaneità. Lo ha sempre fatto. Ed è proprio in questo tempo spesso così duro e arido che ai grandi e piccoli amici del Teatro Fratello Sole presentiamo la XIX edizione di Piccoli Passi che avrà come tema ‘la scena è femminile’.
Il tema si fa concreto attraverso le opere di alcune artiste che affrontano la scena attraverso linguaggi differenti portando con sé storie professionali ora più recenti ed intense ora più distese nel tempo.


‘La scena è femminile’ sarà per contenuti e forma, mettere in luce, oggi, quell’energia vitale e creativa, l’abilità del ‘tenere insieme’, come fa il teatro che è un po’ casa (luogo di affetti, emozioni, storie, nutrimento dello spirito), come fa la Terra Madre con tutto il creato.
Sarà alzare lo sguardo verso il cielo, ascoltare parole portate da lontano, scaldarsi al sole delle emozioni, riconoscere ciò che accomuna l’umanità e appellarsi a quanto di femminile sta in in ognuno di noi proteggendo parole quali storia, dignità, vita, bellezza e gioia.
Ad accompagnarci dentro la scena che è femminile sarà Lucia Osellieri, in arte La casa degli gnomi, che da Padova con i suoi pupazzi racconta storie che arrivano dalla sua straordinaria e lunga esperienza di piazze e Sandra Pagliarani e i burattini di Nasinsù di Bologna, con una storia antica di una servetta intelligente ed astuta a servizio del vero amore. A portarci in viaggio nel desiderio di felicità, che arriva ora dalla deprivazione ora dalla sovrabbondanza, saranno Gabriella Roggero da Angera in scena con Natalì che arriva da lontano, e la principessa Valentina con Teatro Rosso da Belluno.
Veronica Gonzales, da tempo in Italia ma di origini argentine, col suo Teatro dei Piedi si muoverà sulla scena sospesa fra grande comicità e sorprendente fascino.
Come sempre inviteremo a partecipare agli spettacoli le scuole, perché ‘la scena è femminile’ parla innanzitutto alle donne e agli uomini di domani e agli adulti di oggi che li accompagnano nella crescita.
E, come da tradizione, le bambine ed i bambini del laboratorio teatrale della coop sociale Il villaggio in città porteranno sul palco la loro visione e la loro versione de ‘la scena è femminile’ nell’ultimo appuntamento della XIX edizione di Piccoli Passi.

La richiesta di uguali diritti in tutti i campi è indubbiamente giusta, ma, tutto sommato, [per la donna] il diritto più importante è quello di amare e di essere amata. (Emma Goldman)