VERTIGO-LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE

(versione restaurata – Cineteca di Bologna – v.o. con sottotitoli)
Regia di Alfred Hitchcock – USA, 1958
con Kim Novak, James Stewart, Tom Helmore

Durata: 128′

Scottie (James Stewart), un ex detective, viene chiamato da un suo vecchio compagno di college per sorvegliare la moglie Madeleine (Kim Novak). La donna, incantevole e tormentata, s’identifica con la bisnonna materna, che si è suicidata a ventisette anni: esattamente l’età di Madeleine. Scottie inizierà a pedinarla nel tentativo di capire l’origine delle sue ossessioni…
Un viso di donna. Il dettaglio di un occhio su cui compare una spirale che si svolge lentamente, accompagnata dall’ossessiva partitura musicale di Bernard Herrmann: è solo l’inizio di una delle pellicole più magnetiche e affascinanti di sempre. Ispirata a un romanzo intitolato
D’entre les morts, scritto da Pierre Boileau e Thomas Narcejac, La donna che visse due volte è un’opera estremamente complessa e stratificata, dove si mescolano generi (dal giallo al melodramma) e temi differenti (dal doppio alla necrofilia).

Paolo Castelli

GiornoPrima ProiezioneSeconda Proiezione
Giovedì16.0021.00
Domenica16.0021.00

 

Trailer:

https://www.youtube.com/watch?v=f4mUkv1HJ3I